Copyright © 2019 Spazio 145 - Tutti i diritti riservati

145Pilates & Co. S.S.D. a R.L. - Via Novara, 145 20153 MI

Capitale Sociale € 30.000 i.v.

P.iva 09815100962

January 16, 2018

November 19, 2017

Please reload

Post recenti

Open Days Gennaio

January 16, 2018

1/5
Please reload

Post in evidenza

Come può il Pilates aiutarmi durante la gravidanza?

November 27, 2017

Il Pilates rinforza i muscoli dell’addome, della schiena e del pavimento pelvico senza affaticare le articolazioni, quindi è un ottimo allenamento per le donne incinte.

Il principale vantaggio del Pilates è che risulta molto efficace proprio su quei muscoli e quelle funzioni che possono dare problemi durante la gravidanza e dopo il parto. Inoltre non essendo un allenamento ad elevata intensità evita inutili rischi di ipossia fetale (diminuzione di ossigeno al feto a causa delle elevate esigenze metaboliche dell'organismo materno impegnato a sostenere sforzi estenuanti).

 

Quali sono i principali benefici del Pilates in gravidanza?

- Rafforza l’addome e riduce il mal di schiena per far fronte alle tensioni causate dal peso del tuo bambino in crescita. Gli ormoni della gravidanza rendono i tessuti e i legamenti più flessibili rendendoti più soggetta agli infortuni e ai dolori.

- Rafforza il pavimento pelvico che aiuterà a sostenere l'intestino, la vescica e l'utero mentre il bambino cresce e spinge verso il basso.

- Migliora l'equilibrio dato che il tuo centro di gravità si sta spostando potresti sentirti un po' più maldestra in gravidanza.

- Rilassa e controlla la respirazione che è importante per la gravidanza e il travaglio.

- Migliora la circolazione e il ritorno venoso stimolando la pompa muscolare che favorisce la risalita del sangue dal basso verso l’alto, spesso ostacolato dal peso del bimbo sulle vene delle pelvi e dalla vasodilatazione dovuta all'alto tasso di progesterone.

 

Posso iniziare a fare Pilates in gravidanza?

Se sei una persona sportiva che si è sempre allenata anche prima della gravidanza non ci sono particolari controindicazioni, a patto che il tuo ginecologo ti dia il suo benestare. E’ comunque buona norma prestare particolare attenzione durante il primo trimestre in quanto è il periodo più delicato.

Se invece non hai mai fatto Pilates o non sei una persona allenata meglio non iniziare una nuova attività fisica durante il primo trimestre, è preferibile posticipare l’inizio delle attività sportive dal quarto mese in poi, sempre previa approvazione del ginecologo curante.

 

Verifica sempre che il tuo istruttore di Pilates abbia esperienza e formazione nell'insegnamento alle donne in gravidanza e scegli una lezione di Pilates per donne incinte.

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Seguici
Please reload

Cerca per tag
Please reload

Archivio
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square